Menu

Viaggi e Vacanze

agriturismo

Weekend in bed and breakfast: perché sceglierlo?

Trascorrere un week end in un b&b è sicuramente una splendida esperienza: queste strutture ricettive sono sempre più scelte non solo dai turisti che trascorrono un fine settimana in una località più o meno lontana dalla propria città, ma anche da chi vive nel medesimo luogo.

Questa tendenza non deve stupire: un weekend in un bed and breakfast, anche se vicinissimo a casa, è realmente in grado di rigenerare dal punto di vista fisico e mentale, ed è un’esperienza molto scelta soprattutto dalle coppie e dalle famiglie con bambini.

I b&b, come noto, sono delle strutture che offrono la possibilità di pernottare direttamente presso la propria sede, offrendo anche un servizio di ristorazione.

Alloggiare in un b&b, che si tratti di un lungo pernottamento o di un semplice weekend, consente dunque di soggiornare nel cuore della natura, a stretto contatto con il verde e la salubre aria di campagna.

Continue reading

rocchette castiglione della pescaia

Alla scoperta di Rocchette, a Castiglione della Pescaia

 

Se si pensa all’estate e alla vita nelle città, alla voglia di fuggire dalla routine viene in mente…Castiglione della Pescaia in provincia di Grosseto, nella Maremma.

La pineta e il mare nella località Rocchette sono un’unione perfetta che genera un mix di spiagge, vegetazione e contatto con la natura, complice la mancata copertura di rete wireless che aiuta a deviare le varie dipendenze da smartphone! Ne beneficiano i rapporti umani e la riscoperta di piccoli spazi per sé. Qui si trovano spiagge libere e attrezzate. Hotel, campeggi e affittacamere non mancano anche se la richiesta è alta nella zona e spesso nei mesi di luglio e agosto è tutto full. Il target di turisti è vario: si trovano famiglie, coppie e gruppi di amici allegri, in quanto sono disponibili spazi per i piccoli, ristorantini e locali alla moda.

L’aria e fantastica, si sentono spesso le cicale e si vedono le stelle. Chi ha a disposizione pochi giorni per godere delle ferie, in questa località avrà una rigenerazione rapida rispetto ad altri posti grazie alla temperatura ottimale che nelle città si può solo che sognare.

Continue reading

torre dell orso

Il villaggio adatto ai giovani nel Salento: ecco Corte del Salento

Qual è la struttura ricettiva ideale per i giovani che desiderano trascorrere una piacevole vacanza estiva nel Salento?
Le possibilità sono tantissime, vediamo dunque quali sono gli aspetti a cui badare al momento della scelta.

Sul fatto che il Salento sia una meta perfetta per le informali comitive di giovani non vi sono davvero dubbi: questa magnifica zona della Puglia offre tantissime spiagge incantevoli, infiniti luoghi da visitare, stabilimenti balneari ottimamente attrezzati, discoteche, party in spiaggia e tanto altro ancora, di conseguenza non desta stupore il fatto che ormai da molti anni sia una delle prime mete nazionali per quel che riguarda il turismo estivo.

Continue reading

Case vacanza

Stacco dal lavoro: un week end in montagna all’insegna dello sport

Per regalarsi una vacanza piacevole e rigenerante non è necessario fare dei lunghi viaggi, tantomeno acquistare dei soggiorni lunghi: un week-end in montagna può essere più che sufficiente.

Nel nostro paese possiamo vantare tanti splendidi luoghi di montagna, dal Sud al Nord, di conseguenza per regalarsi un week-end in montagna non è affatto necessario dover fare dei lunghi viaggi.

Un soggiorno in montagna, non ci sono dubbi, è un vero toccasana: anzitutto c’è da sottolineare che i bei luoghi che contraddistinguono le località di montagna conciliano non poco il relax e la distensione fisica e mentale, allo stesso tempo l’aria di queste zone è molto piacevole e salubre, e svolge un’autentica azione depurante.

Un soggiorno in montagna può essere una splendida occasione anche per dedicarsi a delle attività sportive, anche piuttosto semplici e non impegnative: in montagna ci si può dedicare all’escursionismo, allo jogging, ad altri sport all’aria aperta, nel caso in cui si alloggi in una località di montagna quando le alture sono innevate, ovviamente, si possono praticare anche sport invernali di vario tipo, come ad esempio lo sci.

Continue reading

palermo

Scopriamo Palermo in un weekend

La storia millenaria, i colori, gli odori e la vivacità della gente donano alla città di Palermo un aspetto particolarmente coinvolgente, un luogo caratterizzato da tanti capolavori e opere artistiche di epoche diverse. Il tour alla scoperta del capoluogo siciliano merita del tempo, ma basta anche un solo week end per lasciarsi incantare dalla bellezza di questa città. Vivere un fine settimana a Palermo significa tornare a casa con un bagaglio fatto di storia, cultura, sapori e tradizioni.

Atterrati all’aeroporto di Palermo, potete optare per il noleggio auto per poi muovervi in tutta tranquillità alla scoperta del capoluogo Siciliano.

Le chiese

Una volta nel capoluogo siciliano un gioiello da visitare è certamente la Chiesa di Santa Maria dell’Ammiraglio, la cosiddetta “Martorana” situata in Piazza Bellini. La chiesa, la cui costruzione risale al XII secolo, è una concentrazione di mosaici, decorazioni, stili e colori. chiesa santa maria palermoPoco distante si trova la Chiesa di San Cataldo, un’altra chiesa meritevole di una visita e caratterizzata dal suo stile arabo – normanno. Gli influssi arabi sono riscontrabili anche nella Cappella Palatina, qui infatti lo stile bizantino si mischia con quello islamico. Un altro capolavoro religioso è la Cattedrale di Palermo, un sontuoso monumento caratterizzato da vari stili. Al suo interno ben tre navate, una cripta, un ricco tesoro, le tombe dei re Normanni e opere artistiche che raccontano secoli di storia. In passato, durante l’invasione dei saraceni, la cattedrale fu anche trasformata in moschea.

I tradizionali mercati

Una visita ai mercati serve a catapultarsi pienamente nel clima cittadino. Ballarò, Borgo Vecchio e Vucciria sono tra i mercati più importanti di Palermo dove urla, caos, spezie e colori dominano la scena. Mercati che hanno saputo mantenere nel tempo l’antico scenario ambientale e culturale, una sorta di memoria storica tra vicoli e piazzette. Qui si respira un’atmosfera molto simile ai classici mercati di origine marocchina (suk), un modo tutto particolare per rivivere la vecchia e fascinosa Palermo dominata dalle urla e dalle chiacchiere dei venditori.

Continue reading

costa adriatica salento

La Costa Adriatica del Salento: Da San Cataldo a Castro Marina

Acque cristalline, spiagge immacolate, una vegetazione rigogliosa e incontaminata che circonda panorami da favola e una miriade di paesini pittoreschi che sembrano usciti da una patinata cartolina. Siamo lungo la Costa Adriatica del Salento, quella in cui il “Tacco d’Italia” si arricchisce di paesaggi incantati, caratterizzati da grotte marine e torri a strapiombo sul mare, in cui gli effluvi della macchia mediterranea si confondono con l’odore pungente della salsedine portata dalla brezza di mare.

Da San Cataldo a Torre dell’Orso

Da sempre considerata una delle “marine dei leccesi”, la caratteristica località di San Cataldo sorge ad appena 10 km dal capoluogo salentino e si contraddistingue per i suoi litorali prospicienti il mare, attrezzati per il reltorre dell orsoax di tutta la famiglia. Conosciuta, in antichità, anche con il nome di Porto Adriano, San Cataldo è famosa per la sua vicina alla grande oasi naturalistica Le Cesine, a soli 2 km di distanza e per la rigogliosa pineta che circonda la marina.
Qui è possibile rilassarsi in uno dei tanti
appartamenti del Residence CampoVerde. Immersi in una grandissima pineta, godono di 3 piscine, di una cui solo ad esclusivo uso dei bambini e un campo da tennis e uno da calcetto.

Proseguendo verso sud, ci si può imbattere in uno dei borghi più belli d’Italia, Torre Specchia.
Di origine antichissima, Torre Specchia trae l’origine del suo nome da quel caratteristico cumulo di massi e pietre che, disposti in una curiosa forma conica, erano utilizzate come postazioni di controllo e vedetta. Oltre alla particolarità delle chiese del centro cittadino, è famosa anche per il suo cinquecentesco Castello Protonobilissimo-Risolo e per Borgo Cardigliano.

Continue reading

salento

Le più belle case del Salento: scopriamo dove sono

Dove si trovano le più belle case del Salento? Rispondere a questa domanda non è semplice, dal momento che il Salento è una terra splendida e con un’offerta di immobili molto variegata, cerchiamo dunque di fornire un utile quadro a chi sta valutando la possibilità di comperare una casa in questa magnifica zona della Puglia.

Il Salento, una terra molto interessante sul piano immobiliare

Il Salento è una terra davvero molto interessante dal punto di vista immobiliare, anche per chi intende acquistare una casa come pura forma di investimento.
Il blasone turistico di questo territorio, infatti, è cresciuto notevolmente negli ultimi anni ed è destinato a svilupparsi in modo ulteriore, e ciò ha attirato non poco l’attenzione da parte di privati e società.

Continue reading

sfilata auto

Mille Miglia, un viaggio tra il passato e le bellezze dell’Italia

Diario della Mille Miglia 2016, dove c’è chi corre per vincere e chi corre per il gusto di vivere il paesaggio italiano.

Anche quest’anno si è disputata la famosa ed inimitabile Mille Miglia, una 4 giorni di gara che riporta al presente le auto del passato. A seguire la freccia rossa in questa edizione c’erano ben 446 auto,  tutte valutate precedentemente da una commissione selezionatrice che ha approvato la loro partecipazione per valore qualitativo, storico e sportivo. autoLa Mille Miglia, ai suoi 89 anni dalla prima edizione, è divenuta nel tempo un appuntamento di prestigio tanto che già essere ammessi è una vittoria. Una competizione trasformatasi da gara di velocità, nel passato dal 1927 al 1957, a gara di rally nel 1958-59-61, fino alla rievocazione storica, dal 1977 ad oggi, con prove di regolarità lungo tutto il percorso. Tra i 900 partecipanti  tantissimi i piloti e co-piloti “top driver”, ma altrettanti sono gli appassionati che hanno colto l’occasione di seguire la freccia rossa lungo le strade colorate di verde, bianco e rosso. Un’occasione unica per gli equipaggi di ben 38 paesi  stranieri a conferma che attraversare a bordo di un’automobile conservata o fresca di un restauro auto d’epoca è la giusta chance per gustarsi il panorama della “Bella Italia”.

Continue reading

motel rock

Motel a tema: un nuovo concetto di relax

Anche nell’immaginario collettivo la concezione dei motel è sensibilmente cambiata rispetto al passato, strutture che con il passare degli anni sono diventate più confortevoli, accoglienti e in grado di regalare ai clienti momenti emozionanti e di assoluto relax. In questa logica in modo particolare si distinguono i motel a tema, strutture ricettive con camere dalle ambientazioni davvero singolari. Motel con stanze che sembrano delle vere spa, altri allestiti con camere a tema natura caratterizzate da piante e disegni che richiamano fortemente gli aspetti naturalistici, altri con camere dal fascino altamente romantico e, altri ancora, con stanze lussuose curate nei minimi dettagli. Tutti ambienti capaci di regalare atmosfere magiche per momenti da vivere con forte trasporto emozionale.

I motel a tema sono di moda soprattutto tra le coppie proprio perché allestiti con camere caratterizzate da contesti accattivanti, anche se particolarmente adatti anche a chi desidera concedersi momenti rilassanti per favorire del benessere fisico. A differenza della schiera di clienti degli alberghi tradizionali, generalmente turisti in cerca di soggiorno, quelli che tendenzialmente scelgono le soluzioni ricettive dei motel a tema appartengono a un target piuttosto vario.

Continue reading

Isnello

I migliori parchi naturali da visitare in Sicilia

La Sicilia è una Regione splendida per trascorrere le vacanze specie d’estate al mare, ma l’Isola non è da meno anche per quel che riguarda il ricco patrimonio naturale e paesaggistico, grazie alla presenza di tanti parchi naturali. Ecco quali sono i migliori parchi naturali da visitare in Sicilia secondo il sito ViaMediana.it.

Il Parco dell’Etna

Ebbene, per chi è in vacanza nell’Isola uno dei parchi naturali da visitare è quello dell’Etna che è stato il primo ad essere istituito nella Regione nel mese di marzo del 1987. Il Parco è stato istituito a protezione dell’ambiente naturale che circonda l’Etna, il vulcano attivo più alto d’Europa tra boschi, sentieri e panorami irripetibili. D’estate come d’inverno, visitare il Parco dell’Etna significa anche accedere al ricco patrimonio artistico presente nei centri storici dei Comuni etnei ed a quello enogastronomico con i prodotti tipici del territorio.

Continue reading