Menu

Il ritorno delle ricette di un tempo: gli gnocchi al formaggio Taleggio

Se c’è una cosa intimamente legata all’infanzia che ognuno si porta dentro, sia come ambiente che come sapori, quella è la cucina, con i suoi aromi ed i suoi piatti, magari preparati dalla nonna o dalla mamma. A novembre, poi, complice l’imminente freddo, è tutto un riempirsi di ricette con formaggio, sia per i primi piatti che per i secondi di carne o per gli antipasti, o ancora come piatti unici (non a caso le fondute sono tra i piatti più apprezzati in montagna). Una pietanza che certamente pochi potranno dire non essere legata ai loro ricordi, e che fa gola a tutti gli amanti del formaggio, è di sicuro quella degli gnocchi al Taleggio. Originaria della Lombardia, questa ricetta con formaggio ha subìto diverse varianti: c’è chi la prepara con il tuorlo d’uovo, chi unisce il Taleggio all’impasto di patate e spinaci, chi usa il Parmigiano Reggiano o chi, ancora, preferisce il Grana Padano. Noi qui vi proponiamo la ricetta più semplice, che però continuerà a farvi leccare i baffi (se li avete!) e, perché no, potrà essere portata in tavola anche in periodo di feste.

Ecco cosa vi serve (Ingredienti per 4 persone):

  • 800 gr. di gnocchi di patate (potete acquistarli già pronti, ma se li preparate in casa il piatto ne acquisterà in bontà);
  • 200 gr. di formaggio Taleggio;
  • 2 o 3 cucchiai di latte intero;
  • qualche filo di erba cipollina;
  • 50 gr. di Parmigiano Reggiano o Grana Padano (secondo i gusti);
  • sale;
  • noce moscata;
  • pepe bianco (se vi piace);
  • un dito di panna da cucina (se siete dei golosi irriducibili).

Ed ecco come si preparano:

taleggio

formaggio taleggio

La prima cosa da fare è quella di sciogliere il Taleggio in una padella dai bordi alti, insieme con l’erba cipollina, il sale, il pepe e, se vi va, il latte e la panna. Quando tutto si sarà sciolto fino a creare una crema, grattatevi su un po’ di noce moscata. A questo punto aggiungete il Parmigiano Reggiano o il Grana Padano. Fate fondere ancora e, nel frattempo, lessate gli gnocchi nell’acqua che precedentemente avevate messo a bollire. Una volta scolati gli gnocchi versateli nella padella con la crema di Taleggio ed amalgamate il tutto. Servite ancora caldi in terrine di terracotta, aggiungendo magari dei fili di erba cipollina nella guarnizione. Gustate accompagnando con un vino rosso. Per tante altre ricette con formaggio deliziose, pronte a soddisfare tutti i palati e le esigenze, vai su: www.ferrariformaggi.it/ricette

Condividi l'articolo
Comments (0)

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.