Menu

antipasto

carciofi-ricetta-antipasto

Ricetta antipasto con carciofi a sorpresa

La ricetta è un antipasto fresco e originale, perfetto nei mesi di marzo, aprile e maggio, quando i carciofi sono di stagione. Ottimo anche per una cena vegetariana.
Per un’ottima preparazione si consiglia di preparare i carciofi e le uova il giorno prima, lasciarli riposare in frigorifero per circa 24 ore e comporre l’antipasto il giorno successivo, in cui sarà consumato.

Ingredienti per 4 persone:
4 carciofi
4 cucchiai di insalata russa già pronta
3 cucchiai di maionese
4 uova
2 cucchiai di aceto bianco
2 cucchiai di panna
Il succo di un limone
1 cucchiaio di conserva di pomodoro
Sale
Pepe

Per la guarnizione:
4 piccoli cetriolini
4 capperi
un ciuffetto di prezzemolo tritato

Prima fase
1 Mondate i carciofi, lavateli, poi fateli sbollentare per 30 minuti in acqua salata acidula con il succo di limone
2 Nel frattempo portate a ebolizzione dell’acqua in una pirofila rettangolare, conditela con una presa di sale e con l’aceto. Fate scivolare dentro, a una a una, le uova, precedentemente rotte in un piattino. Lasciatele dolcemente cuocere fino a quando l’albume si sarà completamente rappreso. Estraetele con una paletta forata e depositatele sopra un canovaccio disteso sul tavolo. Ritagliate con un coltellino eventuali sbavature di albume.
3 Sistemate le uova affogate sopra un vassoio ricoperto con un foglio di carta tipo assorbente, ricopritele con un foglio di pellicola e riponetele in frigorifero.
4 Scolate ora i carciofi, fateli sgocciolare bene, poi chiudeteli in un contenitore a chiusura ermetica e riponeteli in frigorifero.

Seconda fase
Estraete i carciofi dal frigorifero, apriteli a fiore e adagiate ognuno di essi in un piattino. Farcite l’interno con una cucchiaiata di insalata russa e appoggiate sopra un uovo. Ricoprite quest’ultimo con un po’ di maionese mischiata alla panna e alla conserva di pomodoro. Guarnite la superficie con fettine di cetriolo, un cappero centrale e prezzemolo tritato.